Cover Catalogo.jpg

Enrico
della Torre

BIOGRAFIA / BIOGRAPHY

Enrico Della Torre nasce a Pizzighettone (Cremona) nel 1931. Negli anni ‘50 frequenta l’Accademia di Brera. Il lavoro si sviluppa fin dagli esordi fra la tecnica dell’incisione e quella della pittura. Dopo la sua prima mostra personale nel ‘56 alla Galleria dell’Ariete svolge regolare attività espositiva sia in Italia che all’estero, in particolare in Germania e in Svizzera ricevendo premi e riconoscimenti, tra questi il Premio San Fedele nel 1960 e il Premio della Triennale dell’Incisine del Museo della Permanente di Milano nel 1994.
Fra le mostre personali principali vanno ricordate nel 1987  la retrospettiva alla Neue Pinakothek di Monaco di Baviera poi trasferita in altre città della Germania;  nel 1989 al Pac di Milano; nel 2000 a Palazzo Magnani di Reggio Emilia; nel 2001 al Museo Villa dei Cedri di Bellinzona in Svizzera.

Partecipa a importanti mostre di gruppo o di generazione, bilanci della pittura contemporanea, significative rassegne storiche. Nel 1999 è nominato Accademico Nazionale di San Luca. Nel 2011 è invitato alla 54’ Biennale di Venezia. Nel 2012 viene pubblicato per Skira il volume “Enrico Della Torre. Catalogo generale dell’opera grafica 1952-2012 a cura di Sandro Parmiggiani”. Sempre edito da Skira nel 2022 viene pubblicato “Enrico Della Torre Catalogo ragionato dell’opera pittorica 1953-2020” a cura di Francesco Tedeschi. Muore a Teglio in Valtellina nel luglio 2022.

Cataloghi
STUDIO D'ARTE DEL LAURO
Cover Contemp08.jpg
COVER Catalogo affioramenti.jpg
Cover Della Torre-Strazza.jpg
Copertina Catalogo.jpg